Impara una lingua con Babbel!

Vuoi entrare a far parte della più grande comunità italiana a Vienna?

Più di 10.000 persone ogni mese visitano il forum di QuiVienna: solo qui puoi trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno per fare una vacanza, trasferirti o vivere a Vienna!

Clicca qui e registrati subito, è gratis!

Ciao!

Sei nuovo a Vienna? Ti sei appena iscritto al forum? Qui ti puoi presentare alla comunità di QuiVienna.

Ciao!

Messaggioda Nico » 14/09/2017, 8:27

Buongiorno,
mi chiamo Nicola e vivo a Vienna nel bellissimo quartiere di Simmering da circa 6 anni. Sono arrivato senza sapere una parola di tedesco, ma grazie ad un erasmus conosciuto in Italia ho trovato velocemente lavoro come Nachhilfe. Sfortunatamente come lavoro non pagava molto e, speranzoso, mi sono iscritto all AMS. Quasi subito ho avuto un appuntamento in cui ho chiesto un lavoro consono ai miei titoli di studio universitari. Il mio berater è stato completamente, totalmente, drasticamente, inutile. Mi ha offerto un lavoro sottopagato nelle pulizie. Mi sono un po sconfortato e ho cercato un lavoro per me accettabile e, sfruttando la nomea degli italiani, la scelta è stata per la gastronomia. Ho cercato lavoro in un risotrante italiano, ma mi è stato chiaro che il "tipico ristorante italiano", è generalmente gestito da qualcuno che avrebbe voluto essere italiano ma, in Italia non c'è mai stato. Prima di capire come funzionasse ho dovuto lavorare in diversi ristoranti, poichè il lavoro offerto era sempre sottopagato e in nero ,cose che per me non erano accettabili. Questo è durato fino a quando non ho imprato la magica parola "Arbeiterkammer" che sortiva due effetti sul datore di lavoro, o sveniva e mi dava quello che mi doveva :lol: , o rimaneva impassibile e sapevo di dover tornare all'AMS :( . In questo periodo ho conosciuto molte persone, che come me, avevano avuto problemi con AMS e, mettendo assieme le loro esperienze, sono finalmente riuscito a capire come bisognasse parlare con il proprio Berater. Da quel momento ho avuto accesso a corsi di lingua gratuiti, ausbildung, coaching e ho ottenuto diplomi di ÖSD, un diploma di cuoco dalla WKO, un corso di aggiornamento, e come ultima cosa, il lavoro che avevo chiesto il primo giorno al mio primo Berater all AMS ;) .
RANDOM_AVATAR
Nico
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 14/09/2017, 5:45

Consigli

Messaggioda Salvatore » 13/12/2017, 12:56

Buongiorno Nicola, mi chiamo Salvatore Pulvirenti, sono un siciliano in cerca di prospettive lavorative migliori rispetto a quelle che l'Italia ci mette a disposizione. Da qualche mese sarei dell' idea di un possibile trasferimento in Austria. Per mia natura, essendo sempre di idee critiche e dubbiose, sto cercando di mettermi in contatto con qualcuno degli italiani che hanno provato, anche a loro discapito, a cercare lavoro ed una possibile vita in questo bellissimo paese. Sono cosciente del fatto che per la riuscita, nel trovare lavoro, senza la conoscenza della lingua tedesca è parecchio difficile, avendo soltanto l'ausilo della lingua inglese ed italiana. Io avrei una discreta conoscenza della lingua inglese. Non avendo deciso la regione su dove provare la mia ricerca ma penso che grosso modo sia lo stesso dovunque si vada Le chiedo lo stesso di potere chiarire, per quanto le spetta, i miei dubbi:
1) Consiglierebbe di cercare lavoro direttamente in Austria (sul luogo) o dall'Italia, inviando curriculum, nella speranza che mi rispondano?
2) Nel caso volessi cercare del lavoro (di qualunque genere, nella speranza che non sia troppo umile) direttamente sul luogo, come mi dovrei comportare? A chi rivolgermi? L'AMS o porta a porta?
3) Arrivando in Austria quali primi passi compiere per la mia ricerca? Spostare la residenza tramite il municipio del luogo e poi andare all'AMS?
3) Che tempi di attesa dovrei considerare (giorni, settimane, mesi) nella speranza di trovare un lavoro di qualunque genere?
4) Quanta fiducia bisogna avere nei confronti dell'AMS rispetto a come siamo abituati noi italiani con i nostri centri dell'impiego?

Per eventuali risposte può rintracciarmi presso la mia e-mail: pulvirentisalvatore@ymail.com
RANDOM_AVATAR
Salvatore
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 13/12/2017, 11:15


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron